APPROFONDIMENTO! REFERENDUM SULL’INDIPENDENZA IN SCOZIA
Castello di Glamis

APPROFONDIMENTO! REFERENDUM SULL’INDIPENDENZA IN SCOZIA

Come il popolo scozzese ha risposto alla forte domanda di indipendenza dal Regno Unito.

Sappiamo bene che la Scozia è una delle 4 nazioni che costituiscono il Regno Unito, dai tempi antichissimi del Medioevo.

Ma il desiderio indipendentista della Scozia è stato sempre forte, tanto che il 18 settembre 2014, si è tenuto un referendum che, appunto, avrebbe dovuto decretare l’indipendenza della Scozia dal Regno Unito.

Dopo intense contrattazioni tra il governo del Regno Unito e il governo della Scozia, terminate con quello che è passato alla storia come l’”Accordo di Edimburgo”, lo Scottish Independence Referendum Bill, ovverosia il disegno di legge per stabilire la modalità del referendum, è stato approvato dal governo scozzese, dando il via libera ad un importantissimo referendum!

Quali sono stati i gruppi che hanno tanto lottato per ottenere l’indipendenza della Scozia?

“Yes Scotland” è stato uno dei gruppi più agguerriti. Mentre dalla parte opposta, altrettanto agguerrito sostenitore del matrimonio con il Regno Unito, era il “Better Together”, anche se tanti partiti politici, società imprenditoriali, giornali e privati sono stati coinvolti nella campagna elettorale più importante della storia.

Ma perché la Scozia voleva essere indipendente?

Sono stati tirati in ballo tantissimi argomenti come la sua stabilità economica, la possibilità di un esercito nazionale, e comunque la continuazione di un rapporto amichevole con il Regno Unito, perché, diciamocelo francamente, è sempre difficile restare “separati in casa”!
Inoltre, si è dibattuto molto sull’adesione della Scozia alla Nato (l’importante organizzazione di stati del mondo che collaborano per la difesa).

Qual è stato l’esito di questo referendum?

Sfortunatamente per gli indipendentisti, l’esito del referendum ha decretato la vittoria degli unionisti, con ben 2.001.926 voti, pari al 55,3% dei votanti. Un numero considerevole, constatato anche il fatto che molti sono stati coloro i quali si sono astenuti dal voto!
L’eventuale vittoria degli amanti dell’indipendenza avrebbe messo la parola “FINE”, dopo 370 lunghi anni, ad uno dei matrimoni geografici e politici più importanti della storia e del mondo.

Conosci la Scozia con il nostro tour Scozia Classica

Sull'autore

client-photo-1
salvatoremiano

Commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.